Riflessioni semiserie

In un attimo

Un sorriso, una bella festa, tanti amici e tanta allegria.
Poi improvvisamente le luci si abbassano e parte la tua canzone,
le persone si abbracciano e ballano insieme.
A quel punto il sorriso si trasforma in un “nulla”,
con la mente ti ritrovi in un altro mondo
e riesci solo a sentire la sua mancanza.

 

Annunci

8 thoughts on “In un attimo

    1. Non è proprio tristezza, è più che altro nostalgia. Spero di poterlo rivedere presto, questo era proprio il momento più sbagliato per la nostalgia 🙂
      Buona domenica anche a te!

  1. Purtroppo la nostalgia ti prende nei momenti più inaspettati.
    Pink cantava “God is a dj”…secondo me non ha torto, cioè mettiamo che un ente sopranaturale esista (es:superman!asd) secondo me si diverte a proporti la canzone più bastarda e nostalgica del mondo proprio quando il tuo corpo e la tua mente erano impegnati in altro!e allora sì che t’incazzi!
    ehehehhe

Tu che pensi? Dimmi la tua :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...