Passioni

Campioni d’Italia!!!

Per chi non ama il calcio è sicuramente una cosa molto difficile da capire, ma chi è tifoso saprà benissimo cosa si prova quando la propria squadra vince non solo una partita ma l’intero campionato. C’è chi dice che la prendo troppo sul serio mentre è solo un gioco, ma per me è più che un gioco in cui, a detta di qualcuno, 11 persone corrono dietro ad un pallone, per me è proprio una passione, una delle mie più grandi passioni. E questa squadra ha dato veramente tanto, ha giocato un ottimo campionato ed è sempre stata fatta di grandi campioni. Dai tempi del grande splendore ci siamo adagiati un pochino, ma dopo 7 anni finalmente il tricolore è di nuovo nostro. E’ quasi una sensazione di onnipotenza, difficile da spiegare. Questo video credo che lo esprima al meglio (io mi esalto praticamente come questi qua).

Il Milan è una cosa che ti resta nel cuore, una volta che ti ci leghi non lo lasci più. La cosa per me più emozionante è stata quella che ho appreso poco fa: alle 2.31 a Galliani arriva un sms “Dottore, complimenti, siamo noi i campioni dell’Italia”. Chi era? Ricky Kakà, il mito, il mio mito personale di sempre, quello che mi ha fatta innamorare così tanto di questa squadra. Perchè sì, io mi sono appassionata al calcio quando il Milan ha comprato Kakà, quindi non prestissimo. Del resto a casa mia non ci sono grandi tifosi (papà tifa Palermo) e poi tra femminucce, da piccole, non esiste il calcio. Sono dovuta crescere e scegliere di accostarmi al calcio da sola, e da quel momento mi si è aperto un mondo. Oppure Ronaldinho che su twitter scrive “Ho il Milan nel cuore…. Questo è un grande Milan”!!!

Grazie ragazzi, grazie ad ognuno di voi, anche a quelli che hanno giocato solo qualche minuto di partita e lo hanno fatto al massimo, a quelli che si sono infortunati e non hanno più potuto proseguire, al mister, una grande rivelazione e all’ad e al presidente che ci hanno costruito una squadra meravigliosa. Perchè non è grazie ad uno solo che abbiamo conquistato lo scudetto numero 18, ma è merito di tutti, della SQUADRA. Grazie di questa immensa gioia!!!

Annunci

36 thoughts on “Campioni d’Italia!!!

    1. Grazieeee!!! Guarda, ieri sera c’è stato un momento che mi sono sentita debole per l’emozione, Doc lo sa ahahaha mi stava prendendo il coccolone. Mi esalto troppo ogni volta, dovrei andarci un po’ più piano 😛

      1. Ahaha in effetti è vero, però noi ci siamo levati un pensiero e ora possiamo pensare alla Coppa Italia. Comunque confesso che speravo nel pareggio perchè a noi serviva solo un punto e comunque un punto ve lo siete preso pure voi, sempre meglio di niente!

    1. Festeggio esattamente come festeggerebbe chiunque vincesse lo scudetto, niente di più 🙂 Lo sai, io gli unici che non sopporto sono gli interisti e l’Inter (ma solo calcisticamente eh). Voi romanisti vi adoro, c’avete una delle più belle tifoserie e, indubbiamente, l’inno più bello, ve l’ha pure fatto Venditti!

        1. Ma lo so, il mio romanista me lo dimostra continuamente. Però quest’anno non è che sia andata tanto bene. Sono sicura che presto vi rifarete. In ogni caso, sono milanista, che ci posso fare! 😛

  1. CHI NON SALTA NERAZZURRO È….. È…..

    Scusate mi sono lasciato trasportare dall’entusiasmo 😛

    Lo so bene che ti stava pigliando un coccolone ma per il prossimo campionato saremo noi i commentatori ufficiali :mrgreen:

  2. Ripeto mia cara, complimenti!
    Gli ultimi anni (soprattutto il 2010) li ho passati io a gridare… Quindi ora perdi la voce tu, altrimenti rischio di rimanere afona a vita con un’altra vittoria! 😀

    1. Che bello quando le persone sono sportive e riconoscono i meriti altrui! Chapeau! Io l’anno scorso mi dannavo che aveva vinto l’Inter, però ero contenta perchè vedevo i miei amici interisti che festeggiavano e m’immedesimavo.
      Purtroppo le persone come te sono poche, la maggior parte è troppo impegnata a dire che abbiamo vinto per aiuti arbitrali, perchè Berlusconi è mafioso o inventando qualsiasi scusa possibile per non far vedere che rosicano. Ma dico io: li hanno visti i giocatori che abbiamo in squadra? Le hanno viste le partite? Mi sa di no.

      1. Guarda, io del Milan (ovviamente) vedo poco.
        Ma ti dico sinceramente cosa mi ha portato a commentarti prima in quel modo.
        1. Un’Inter (quella di Benitez soprattutto) troppo spesso inconcludente, mai aggressiva come quella del Mou; in alcune partite addirittura senz’anima.
        2. Un Derby (mi riferisco all’ultimo) giocato malissimo in cui abbiamo davvero meritato di perdere.
        Quindi, allegria tutti quanti (lo sport altrimenti non avrebbe senso) e merito ai vincenti! 😉 Ho imparato questo in anni di agonismo, oltre a tante scorrettezze che purtroppo ci sono sempre, ma fanno parte anche quelle del sistema gioco, penso.

        Ps_Permettimi di dirti che quel commentatore non lo sopporto. Scusami. A volte vedo le partite senza audio, perchè ce ne sono un pò troppi davvero di parte e non mi piace. Sono pazza, lo so. 😀

        1. Idem, io le partite dell’Inter non le guardo quasi mai, perchè solitamente seguo solo la mia squadra (a parte ogni tanto qualche eccezione). Bisogna saper riconoscere i propri demeriti e i meriti degli altri, in generale. Come dici tu, lo sport dev’essere allegria, non insulti.
          Comunque per quanto riguarda gli arbitri, io qualche pensierino me lo sono fatto, perchè non hanno mai sbagliato così tanto come quest’anno. Tanti errori puzzano un po’.

          Il commentatore magari non ti piace perchè sei “dell’altra sponda”, ma è normale, ognuno ha i suoi gusti. Io non lo seguo quasi mai, Crudeli, perchè non riesco a trovare il canale. Di lui mi piace il suo modo di gioire, è come se lui stesso fosse dentro le partite. Mi piace il suo amore per la squadra. Personalmente preferisco seguire le partite commentate da qualcuno di parte, mi fa sentire più vicina alla partita e ai giocatori, infatti seguo sempre Carletto Pellegatti, che se ne esce sempre con degli epiteti strani che fanno morire dal ridere! E poi è famoso per i soprannomi che dà ai giocatori 🙂 Ho iniziato con Pellegatti perchè non riuscivo più a seguire i soliti Bergomi e Caressa, che erano dell’altra parte.

        2. Sì ma guarda hai ragionissima. Cioè ad esempio proprio Bergomi a commentare la stessa Inter non si può sentire… Troppo di parte! 😉
          In ogni caso, capisco cosa intendi quando dici “fa sentire più vicina alla partita e ai giocatori”. Bè, credimi, cerco di evitare questo, sono fin troppo emotivamente coivolta di mio. E so che capisci cosa intendo. 😀

  3. Complimenti, ma spassionatamente credo che una persona che vive al Sud dovrebbe incitare i propri colori, come faccio io 🙂

    Ciao Valentina, vedo che leggi il mio blog ma non scrivi nulla, tutto bene?
    Buona giornata, un abbraccio
    Emilio 😉

    1. Perchè? Non è detto che io debba tifare la squadra della mia città solo perchè ci vivo 😛 Ovviamente se il Palermo vince sono contenta, ma non sono vincolata. Lo sport non è una questione di orgoglio cittadino. Ad esempio nella pallavolo tifo Treviso 😛

      Comunque sì, leggo ma non scrivo perchè spesso (non solo da te) non so cosa scrivere 🙂

      1. Bè secondo me invece si dev’essere orgogliosi anche per la squadra della propria città, e non di un’altra che il più delle volte non si conosce nemmeno.

        Bè potresti scrivere un parere o quello che ti senti, come fanno tanti altri 🙂

        1. Se il calcio fosse una sfida tra città tiferei sicuramente il Palermo, ma è un gioco e quindi tifo la squadra che mi ha fatta innamorare al primo colpo. E al cuor non si comanda.

          Sai cos’è? Te lo possono dire anche gli altri, io non commento sempre. Quando non ho nulla da scrivere preferisco “tacere” che scrivere qualcosa di costretto, che può risultare falso quindi mi limito a leggere.

  4. Non parlo di calcio. Ma vedo con piacere che anche qui NON siamo in sintonia.
    Però cito volentieri una battuta che ho sentito per radio stamattina:
    “Berlusconi dopo lo scudetto starebbe meditando di vendere il Milan. Come spesso avviene con tutte le cose che a cui tiene infatti, raggiunti i 18 perdono di interesse”
    😉

  5. fa piacere anche a me cha abbia vinto il Milan questo scudetto. Non seguo molto il calcio, ho troppe cose a cui star dietro e la passione del calcio si è persa per strada. In passato però tifavo milan! Ho ancora il diario della seconda media con scritta la formazione di allora!
    😀

Tu che pensi? Dimmi la tua :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...