Riflessioni semiserie

Causa – effetto

La gente parla sempre male dei propri fallimenti

Conseguenze:

  • Gli uomini sono tutti uguali
  • Le donne sono tutte confuse (e non solo)
  • L’amicizia tra uomo e donna non esiste
  • I rapporti a distanza non funzionano mai
  • Se t’iscrivi in palestra finisce che non ci vai mai
  • Lo scritto d’inglese è impossibile, lo farai almeno 6 volte prima di passarlo

Chi più ne ha più ne metta. Tutte assurdità dettate dal fatto che le persone non riescono in qualcosa e automaticamente nessuno ci può riuscire. Voi riuscite a pensare ad altre conseguenze? Magari su consiglio ce le aggiungo.

Annunci

21 thoughts on “Causa – effetto

  1. Io direi che la gente parla male dei fallimenti altrui mentre riesce a giustificare sempre, anche in modo rocambolesco, i propri.

    Concordo sullo scritto d’inglese, sulla palestra…meglio glissare…al momento le lunghe e belle nuotate la rimpiazzano alla grande 🙂
    Buon ferragosto anche a te, ciaoooo

    1. Già.
      Purtroppo molte persone si basano solamente sulle loro esperienze per dare delle verità che credono siano universali. Ad esempio quelle che dicono che tutti gli uomini sono uguali perchè sono state fregate ogni volta.
      Non funziona così.

      1. O anche gli uomini per le quali le donne sono tutte uguali…ma hai conosciute tutti gli individui di sesso femminile sulla faccia della terra???
        Comunque l’amicizia tra uomo e donna per me può funzionare: voler bene ad uomo come amico non significa essere attratte da lui! Semplicemente che lo consideriamo come, non so, un caro fratello. Ed io non potrei mai innamorarmi di mio fratello 😉

  2. Il punto è che tra due persone di sesso opposto, prima o poi qualcuno proverà qualcosa oltre all’amicizia. Un’attrazione che si scambia per infatuazione. Ma sì, se è amicizia durerà anche dopo tutto questo. Almeno questo è come la vedo io.

    1. Non è scontato. Può succedere come non succedere.
      Io ho sempre avuto molti amici di sesso maschile. Solo una volta è successo qualcosa, ma con tutti gli altri c’è solo amicizia, anzi una bellissima amicizia.

  3. Non riuscirei a generalizzare perchè di solito cerco di imparare dai miei fallimenti,senza mettere in campo il fatto che se è andata così è perchè era impossibile fare altrimenti.
    Ognuno di noi ha avuto e ha esperienze diverse dalla massa,ognuno poi tirare le somme sul proprio quadernino personale,e non semprei conti tornano per filo e per segno col quadernino del nostro vicino di banco 😉

  4. ah guarda…ultimamente guardo ai miei di fallimenti…mi auto-sgrido pure…ma ciò non vuol dire che tutto il resto del mondo fallirebbe come me…
    Anzi…magari quello che si può fare è prendere spunto da chi riesce nei propri intenti e provare provare e riprovare…
    i detti non falliscono mai…e “tentar non nuoce”

Tu che pensi? Dimmi la tua :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...