Riflessioni semiserie

Dark side

Premesso che ho il cervello completamente bruciato dalla ridarella di questi giorni e da due discipline che si chiamano linguistica e filologia

– per farvi qualche esempio l’altro giorno mi sono svegliata pensando a quale attinenza ci fosse tra l’inglese bag e l’italiano bagaglio, mentre la giornata successiva l’ho passata arrovellandomi sulle somiglianze tra il siciliano aviri a, il napoletano agg’ a, il romanesco dovere da e l’inglese have to

ho avuto anche il tempo di riflettere su altre cose. Non avevo avuto però il tempo di scrivere nulla, quindi, dato che oggi pomeriggio ho in parte preso il discorso con Veronica (per i comuni mortali sto parlando di Scrutatrice), ho pensato di metterlo giù una volta per tutte per poterne eventualmente parlare insieme. Ho avuto il pretesto, insomma.

Voglio parlare dei nostri lati oscuri, ma non nel senso di cose negative, bensì di ciò che gli altri non conoscono e mai si aspetterebbero. Io, per quanto mi riguarda, non sono abituata a dare a tutti la stessa percentuale di me, e credo sia una cosa che facciamo tutti; se ti conosco a malapena perchè devo aprirmi completamente? Dunque, non mi do interamente a tutti, ma solo a pochissime persone. Delle persone ci facciamo una determinata idea, ma un dark side ce l’abbiamo tutti, più o meno. Facciamo un esempio: se io fossi una persona che sta tutto il giorno sui libri, che ha pochissimi amici, che non ride mai, chi si aspetterebbe che (è un esempio come un altro) me ne andassi a fare paracadutismo? Oppure, se io fossi una persona trasgressiva, provocante e cose di questo genere, chi si aspetterebbe mai che mi dilettassi a leggere la Critica della ragion pura?

Io credo che tutto questo sia interessantissimo, che sia fantastico tutto ciò che ci può essere dietro la nostra apparenza, dietro la facciata che vuoi o non vuoi mostriamo alla gente, e per mostrare una facciata non intendo che lo facciamo per nascondere altro, ma perchè è quello che facciamo normalmente e che gli altri vedono di noi.

Voi avete un dark side? Non voglio sapere quale!

E che ne pensate di tutto ciò?

Annunci

30 thoughts on “Dark side

  1. Immagino che ciascuno di noi possiede il suo lato “oscuro” sfido chiunque a dimostrami il contrario. Sicuramente non ci mostriamo a tutti con tutte le nostre prospettive. Un lato scuro lo terremo sempre per noi e al massimo per qualche caro amico!

  2. Dati gli ultimi avvenimenti mi sembra sempre di mostrare il mio dark side, ma nel senso negativo del termine. A volte mi sento trasparente come se tutti sapessero cosa penso, cosa faccio, ma probabilmente e la scarsa frequentazione con gli altri che mi porta a crederlo.
    Stando a quello che intendi tu…sì. Nessuno, credo si aspetterebbe di vedere il lato più irrascibile di me, come quello più giocoso. A volte tiro su la maschera, perché sono convinta che la gente (qualcuno almeno) mi veda esattamente come non vorrei essere vista. Non me ne devo preoccupare. E non voglio più preoccuparmene. Dato che ultimamente sono in ombra, vorrei tanto che tutti possano vedrete il mio light side. Quello che ancora non ho visto bene nemmeno io. 🙂 ❤
    Sarebbe bello. ^^

    1. Io invece me ne infischio, sai? Faccio quello che mi va di fare, e spesso la gente si stupisce nel vedermi fare certe cose. Se però scoprissero cosa c’è al di là di tutto questo, penso che sconvolgerei tutti ahahaha

  3. Eccome se è interessante! Io per esempio, come ti dicevo, sono solita frequentare i rave party. Ahahaha okay no, sto scherzando… Devo pensarci Vale, al momento non mi vengono in mente lati oscuri della mia personalità. Che sicuramente ci sono, ma ora come ora non focalizzo.

    In quanto alle elucrubrazioni linguistiche…siamo in due! A volte mi investono dubbi cruciali e rimango giorni e giorni a pensarci 😉

    P. S. “per i comuni mortali Scrutatrice” mi ha fatto morire dal ridere 😆

    1. Ahahaha ma non devi dirmi i tuoi lati oscuri, altrimenti perchè sarebbero oscuri? Vabbè che siamo tutti curiosi di sapere cosa si nasconde dietro la dolce e pacata Veronica, però!!! 😛

  4. Spesso alcuni lati della nostra personalità li teniamo nascosti anche a noi stessi.
    Io più rifletto e più mi accorgo che certi modi di essere li manifestiamo già da piccoli, basta ferrmarsi un attimo a ricordare la nostra infanzia per scoprire qualche traccia del carattere che avremmo avuto già da allora, e che, nonostante ci sforziamo di essere migliori, o diversi, o peggiori, alla fine, la vera natura è quella che istintivamente abbiamo avuto al momento della nascita.
    Il passo per dire che secondo me non si cambia è breve! ma è un’altro discorso!

    Cmq voglio soffermarmi sulle elucubrazioni etimologiche, segnalandoti questo mio vecchio post
    http://messagginbottiglia.wordpress.com/2009/01/08/to-verb-preposition/
    spero lo troverai di tuo gradimento!
    un abbraccio

    1. Sono d’accordo completamente..se si pensa al vero significato di Carattere e Personalità da un punto di vista squisitamente disciplinare in psicologia è presto detto, il darkside è solo un side che teniamo noi nell’ombra per motivi più o meno vari e di comodo 😉

    2. Passerò a leggere, comunque più che dall’etimologia sono affascinata dalla semantica e dalla pragmatica! Ma tutto ciò che è linguistico è il mio pane quotidiano, quindi vado!

  5. alcuni dark side sono accettati dalla società, altri solo dalla parte più evoluta altri sono tabù, qualcuno è un crimine, personalmente ho un dark side e me ne rendo bene conto, ma lo disvelo solo alle persone con cui ho un rapporto più intimo, ma forse la mia riservatezza nasce anche dal fatto che il mio lavoro esige (purtroppo!) un’immagine molto classica e temperata

  6. Non concederci allo stesso modo a tutti fa si che per ogni persona diversa che ci conosce abbiamo una dark side diversa o sbaglio?
    se una persona mi conosce appena il problema non si pone nel senso che conoscendomi poco “la dark side” non ha un’importanza rilevante come potrebbe averla per una persona che mi conosce di più…

    Per il resto…. dark side? nooooo non ne ho!! scherzo!!! :mrgreen: ma ecco devo ancora capire bene qual’è il mio lato oscuro.. e non è il contrabbando di perline!! per ora mi concentro sulla mia “tristezza” una cosa alla volta!! 😀

  7. Io ho un lato estremamente dark che ogni tanto viene a galla nel blog, ma pochi se ne sono accorti…Senza lati oscuri come si sopravviverebbe?

  8. Tutti abbiamo un lato oscuro, e non sempre fa bene nasconderlo. Fa parte di noi e… può anche essere divertente! 😉
    Bell’articolo e bel blog!

  9. Anche secondo me ognuno di noi ha un lato nascosto che cerca di tenere a bada. Shakespeare ne parlava sempre e i suoi testi sono ricchi di riflessione. Alla fine trovo sia giusto non mostrarsi completamente agli altri, un po’ per preservarci dalla cattiveria degli altri, un po’ per quel sano pudore che rende speciale la nostra intimità.
    … perché quell’intimità che poi è indipendenza vuol dire anche volersi bene …

  10. infatti è molto interessante come argomento! in realtà non saprei dirti con precisone quali sono gli elementi che rientrano nel mio dark side, tranne- forse- il fatto che anche se amo da morire fare sempre battute (a volte anche pessime a dire il vero), ridere di tutti, scherzare eccetera- sotto sotto, sono estremamente seria, pignola, e puntigliosa su questioni tipo università, studio e anche nell’ambito dei sentimenti…!

  11. Io non ho un lato oscuro, credo di averne parecchi. uno lo libero e son dolori.Quando è troppo doloroso lo racconto…
    Linguistica… sto facendo un corso per insegnare italiano agli stranieri … hai presente quanto ci hanno sfracellato le p… alle con certe minchiate???

Tu che pensi? Dimmi la tua :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...