Riflessioni semiserie

Scusate ma questa la devo condividere col mondo

Io sarò anche irascibile, scontrosa e acida, però certe cose no, eh!
Pensiero del giorno:

“Lo studio ti da alla testa”
(“da” senza accento, ma vabbè, quello significherebbe pretendere troppo),
detto da uno che qualche tempo fa ha chiesto pubblicamente “Chi ca**o è Socrate??? Devo farci un tema”,
va preso come un complimento.
Non ci sono dubbi.

Annunci

32 thoughts on “Scusate ma questa la devo condividere col mondo

  1. Magari consiglia a costui di “farsi prendere” anche lui almeno un pochino dallo studio, vuoi vedere mai che domani gli offrissero un cocktail a base di cicuta… saprebbe che è meglio rispondere “no, grazie”!
    Lo studio non ha mai danneggiato nessuno.. anzi…

    1. La premessa è questa: io sono buona e cara, ma sono anche un po’ distaccata e fredda: certi limiti con me non si devono oltrepassare, non mi piace chi si prende troppa confidenza. Stavolta l’ho fatto presente dicendo che una cosa mi aveva dato molto fastidio e quella è stata la risposta.
      Lo studio altrochè se fa bene, però qui si tratta più che altro di educazione, una cosa che può avere sia una persona con 4 lauree che una con la prima elementare.
      Eppure mi hai fatto pensare ad una bella iniziativa… Se davvero venissero introdotti dei cocktail alla cicuta si farebbe un po’ di pulizia nel mondo 😀 Ok, questa era cattiva!

  2. Beh, maleducazione a parte almeno è stato coerente: dire che lo studio dà alla testa e domandare chi diamine sia Socrate dimostra scientificamente che nella testa di certi elementi non ci attacca manco l’aria fritta figuriamoci lo studio 😀

    E se mai, per pura disgrazia, dovesse imparare chi sia tale individuo dell’antichità, potrebbe provare dei mal di testa allucinanti. In

  3. questo caso sì, la cosa gli darebbe alla testa 😉

    (chiedo scusa ma ho schiacciato INVIO per sbaglio prima di finire la frase)

  4. Abbi pazienza, lo studio non ha prezzo; l’importante è che lo sai tu. Altrimenti non saresti neppure chi è Pirandello (adoro Pirandello! <3) 😉

    1. Anche io adoro Pirandello, ma mi ci sono appassionata all’università.
      A scuola le cose si fanno quasi perchè si devono fare, raramente c’è una vera passione. Io poi al liceo ho avuto una professoressa che era bravissima, sì, però faceva venire un sonno mostruoso ogni volta. Le cose le imparavo, ma solo perchè poi doveva interrogarmi e perchè comunque mi piaceva imparare. La scintilla dell’amore è scattata dopo 😛

  5. Di sicuro lo studio non potrà mai “dare” alla sua testa 😀
    Dark, come direbbe “qualcuno leggermente più intelligente e importante” del tuo amico/conoscente: non ti curar di loro, ma guarda e passa 😛

  6. E mi sa che devo stare super attenta quando scrivo i miei post, per due semplici motivi:
    1) mi accorgo di sbagliare gli articoli, omettere accenti e usare la punteggiatura come fossero schizzi di vernice buttati qua e là!
    2) a volte io e i verbi siamo grandi…grandissimi nemici! ma viva le correzioni…meglio chiedere di essere corretti…che restare nel dubbio

Tu che pensi? Dimmi la tua :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...