Riflessioni semiserie

E’ una bella sensazione

Io credo che ci sia sensibilità e sensibilità; un tipo di sensibilità interiore e un tipo esteriore. A me piace quella che sta dentro e che non sta semplicemente nei modi. Tutto questo discorso per riferirmi al mio amico.

Io a parlare con gli uomini mi trovo meglio, di amiche vere con cui parlare di qualsiasi cosa ne ho una sola, e lei è l’eccezione che conferma la regola. Ho un amico che è una meraviglia, e ora che ci parlo continuamente (perchè i cellulari nuovi aiutano) me ne rendo conto sempre di più. A me come amico (ovviamente anche come “più-che-amico”) piace questo genere di uomo, quello che esprime “maschitudine” in tutto ciò che dice e che fa, quello che mi mette chiaro e tondo davanti agli occhi che io sono una donna, lui è un uomo e quindi siamo due persone totalmente diverse che si devono confrontare.

Ora mi sono resa conto che stavo scrivendo un articolo quasi identico a quello di qualche tempo fa, così invece di riscrivere sempre le stesse cose, ripropongo quello. Ci sta proprio.

MY FRIEND

Annunci

6 thoughts on “E’ una bella sensazione

  1. Anch’io, pur avendo qualche amica donna, vado più d’accordo con i ragazzi. Sono più diretti, se c’è qualcosa che non va te lo dicono senza troppi giri di parole, se hanno un problema con te vengono a dirtelo in faccia e non cercano di coalizzare tutte le tue conoscenze contro di te.

    1. Ma sai, a me non sono mai capitate queste coalizioni contro, è semplicemente un fatto istintivo. A pelle mi trovo meglio con quelli del sesso opposto, prendo il rapporto con più leggerezza ma non nel senso di superficialità, bensì mi sento più rilassata (leggera) io.

      1. A me purtroppo invece era capitato… brutta brutta cosa.
        Comunque io in generale mi sento molto più a mio agio con i maschietti 🙂 Non so, riesco ad essere più sciolta e ad essere me stessa.

  2. Viva l’amicizia tra uomo e donna! Io l’ho sempre sostenuta, ma si è rivelata puntualmente un’utopia, perchè ogni volta che tentavo di metterla in pratica scoprivo che le intenzioni dell’altro non coincidevano con le mie.

Tu che pensi? Dimmi la tua :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...