Ricorrenze

Rifondazione e rinascita 2013

Lo diciamo ogni anno, che l’anno successivo sarà diverso, che molte cose cambieranno e alla fine non cambia nulla. Ma stavolta qualcosa deve accadere sul serio. Io, a dire la verità, ho iniziato prima della fine dell’anno. Ci sono tante cose che non reggo più e la colpa è mia.

Purtroppo ho un grave difetto: risento di tutto quello che accade intorno a me e degli stati d’animo altrui. Non ne posso più della gente depressa intorno a me, che fa deprimere anche me. Basta! Per affetto io ci provo in tutti i modi: “usciamo? ti distrai”, messaggi vari, “ci vediamo, ti vengo a prendere”; ma quando la risposta è sempre no io non so più che fare, crogiolatevi tutti nella vostra depressione e se vi va annegateci anche. Vi può sembrare cattiveria, ma io ho già i miei problemi e in questo particolare momento della mia vita non posso farmi carico pure di quelli degli altri, soprattutto se questi altri (che fortunatamente non sono quelli di Lost) non fanno niente per uscire dalle loro brutte situazioni e dai loro brutti pensieri. Non posso inseguire le persone, io vi tendo la mano, se non l’accettate allora ciao, ci rivediamo quando vi è passata.

Devo inoltre semplificare diverse cose che sembrano essere diventate complicatissime, come il rapporto con il mio fidanzato che sembra totalmente impazzito anche lui. Ma perchè in questo periodo quelli intorno a me sono tutti pazzi? Che sta succedendo? C’è qualche droga potente nell’aria? Vabbè. Nei prossimi mesi ho in programma di partire e di venire da QUELLE parti (Veroooooonica!!! ascolta, o meglio leggi!!! 😀 ) e stavolta lo farò dopo gli esami, che non passerò perchè sono due ma sembrano 425, e dopo i quali non voglio più sentire parlare per tutta la vita di James Joyce.

Poi devo pensare un po’ di più a me stessa. Sono veramente contenta del lavoro che sto facendo in palestra (quasi due ore al giorno danno i loro bei risultati). E devo mangiare di meno, anche se ultimamente mangio veramente poco e non è che in fondo io mangi molto… Ma ho un metabolismo abbastanza lento che dopo un biscotto mi fa apparire come se avessi mangiato un bue. E non lasciatevi ingannare da quella crepe con nutella che qualcuno di voi ha visto su Facebook qualche giorno fa, ne ho pagato tutte le conseguenze il giorno dopo, mannaggia!

Per quanto riguarda il pensare ad altro devo dire che mi riesce abbastanza bene e che mi sto divertendo. Non mi succedeva da tanto, di assaporare anche le piccole cose, forse ero presa da altro. Speriamo che duri!

E voi avete qualche progetto o proposito per il 2013? Che farete a capodanno?

Tantissimi auguri di buon anno nuovo a tutti!!!

Annunci

18 thoughts on “Rifondazione e rinascita 2013

  1. Leggo leggo e LEGGO! 🙂 Ti aspetto questa volta allora eh! E dopo che avrai “risolto” la questione con il boyfriend ci andiamo a prendere un maritozzo! Oooops… Parlavi di mangiare di meno ed io ti conduco sulla via della perdizione -.- vabbè dai, qualcosa ci inventiamo: vuoi che nella città eterna non si trova qualcosa da fare? 😉
    Nel mentre che ti aspetto ti faccio i miei migliori auguri. Spero davvero che i tuoi buoni propositi si traducano in realtà e tu possa davvero ottenere ciò che cerchi.
    Un abbraccio

    1. Ahahah verrò, sia per motivi amorosi che parentali! Non so (ma credo di sì) se ti ho detto che ho diverse zie a Roma, e in giro per l’Italia. A quanto pare tra cugine (con mia madre) vogliono organizzare una piccola rimpatriata. E’ partito come viaggio a Firenze, ma sto cercando di dirottarlo, e di fare diventare Firenze una gita di un giorno col treno, tanto da voi i treni funzionano. E non dirmi “funzionano male”, perchè io ti rispondo “meglio male, che per niente”, perchè qua sono quasi inesistenti.
      Per mangiare, non ti preoccupare, se si tratta di un viaggio chiudiamo un occhio!
      Grazie mille per gli auguri, ti rinnovo i miei e li faccio anche alla tua famiglia. Speriamo davvero che si calmi tutto!

  2. Che fare nel 2013? Quello che faccio tutte le sere: tentare di conquistare il mondo 😛

    Innanzitutto a marzo laurea della secchiona, e quindi stavo pensando di regalarle (e regalarci) un viaggio in Irlanda di qualche giorno, vedrò cosa posso fare. Poi DEVO per forza iniziare a scrivere un libro (tempo e fantasia fin’ora sono andati in un viaggio moooooolto lontano), organizzare al meglio il lavoro e poi il resto verrà da solo. Se vuole venire, altrimenti pace 😉

    Ah, e trovare il tempo di andare in palestra anch’io.

    Buon anno nuovo gioia 🙂

      1. Prego XD Come sempre capisco male e rispondo peggio -.-‘ Vabbè, ormai è andata…

        A Capodanno? Sinceramente ancora non lo so ma penso in qualche casa con amici visto che in giro non c’è niente, e comunque ci si diverte di più 😉

  3. E certo che qualcosa deve assolutamente cambiare, altrimenti che anno nuovo è? 🙂

    Ciao Valentina, Buon 2013, soprattutto pieno di gioia e di amore. Il resto è sempre benvenuto. 🙂

  4. Buon 2013 Valentina! 🙂
    Passerò questa serata a casa, tra giochi, cena e qualche fontana a mezzanotte. Semplicemente, ecco. Di andare a spendere soldi chissà dove non mi sembra proprio il caso e poi nemmeno mi piacciono le cose troppo caotiche.

    1. Sì, anch’io, sarò con alcuni parenti, perchè, ti dico la verità, il 31 dicembre è per me il giorno più brutto dell’anno. Non cambia niente dal 31 dicembre al primo gennaio, ma io ho qualche problema coi cambiamenti, con il “lasciare il vecchio per prendere il nuovo”, con gli stacchi, quindi lascio perdere, domani risorgo più tranquilla.
      Grazie!

Tu che pensi? Dimmi la tua :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...