Sproloqui

Liebster Blog Award

Ringrazio tantissimo Ellie per avermi dato questo premio. Adesso devo seguire le istruzioni e passare la palla, e siccome non ho niente da fare queste cose mi piacciono un sacco comincio subito.
Vediamo cosa bisogna fare:
1. Elencare 11 cose che mi riguardano;
2. Rispondere alle 11 domande poste da Ellie;
3. Scrivere 11 domande da porre alle persone che nominerò;
4. Nominare 11 persone di cui apprezzo il blog.

Iniziamo, dunque!

11 COSE CHE MI RIGUARDANO

  1. Sono ordinata a livello maniacale. Una volta la mia professoressa di filosofia al liceo, guardando il mio quaderno, mi ha detto che i peggiori serial killer iniziano così.
  2. Sono una drogata di telefilm e non riesco ad uscire dal tunnel. Ma in realtà non voglio uscirne.
  3. In questo periodo sto troppo bene.
  4. Ho paura di camminare in casa col buio, mi angoscia non vedere cosa c’è davanti a me.
  5. Ho un pupazzetto che mi ha regalato il mio ex e voglio farlo sparire da casa lontano da occhi indiscreti.
  6. Finalmente so cosa voglio.
  7. A 14 anni sono andata al concerto dei Blue. Shame on me!
  8. In camera mia ho ancora la tenda con Topolino, Paperino e Pluto che vanno a pesca.
  9. Alle medie avevo deciso di comprare una canna da pesca e andare a pescare.
  10. Una parte di me è spericolata e vuole provare sport estremi, tranne quelli sulla neve.
  11. Vorrei leggere di più.

RISPONDERE ALLE 11 DOMANDE POSTE DA ELLIE

1. Se potessi vivere per un giorno in una qualsiasi altra epoca, quale sceglieresti? Uhm, non lo so, probabilmente nel primo ‘900 inglese. Che vestiti *-*
2. Una canzone che ti rappresenta? I don’t wanna miss a thing – Aerosmith
3. Il tuo sogno nel cassetto che non potrai mai realizzare? Non ho sogni così grandi da non poter essere realizzati, ma forse quello di lanciarmi col paracadute sì, più che altro perchè gli altri hanno paura per me.
4. La peggior bugia che tu abbia mai detto? “No, con quello là non c’è stato nemmeno un bacio”
5. Se avessi la possibilità di cambiare un qualsiasi aspetto del tuo carattere, quale sarebbe? La totale mancanza di autostima.
6. Cosa ti ha portato ad aprire questo blog? Voglia di condivisione ed espressione.
7. Il momento della giornata in cui ti senti più ispirato/a? La notte.
8. Tre cose di te stesso/a che ami e tre cose che odi? Amo il mio colore di capelli, il mio non sprecare troppe energie nelle cose e il mio essere diretta. Odio il voler trovare sempre del buono dove non c’è, la mia emotività e la puntigliosità.
9. La stagione dell’anno che preferisci e perché? L’inverno, perchè soffro tremendamente il caldo.
10. Il tuo capo d’abbigliamento preferito? Felpa.
11. Il tuo pensiero più ricorrente (attualmente)? “Aiuto, ci sto cascando per bene”

SCRIVERE 11 DOMANDE PER QUELLI CHE NOMINERò

  1. Fisicamente cambieresti qualcosa di te? Cosa?
  2. Il tuo libro preferito e perchè.
  3. A cosa non potresti mai rinunciare?
  4. Qual è la cosa più stupida che tu abbia fatto?
  5. E la più pazza?
  6. A quale animale pensi di assomigliare come personalità?
  7. Dolce o salato?
  8. Cos’è che dovresti fare e non stai facendo?
  9. Il tuo peggior difetto.
  10. Una persona che proprio non sopporti.
  11. Se ti potessi teletrasportare adesso dove andresti?

NOMINARE 11 PERSONE CHE CONTINUINO L’IMPRESA

Faccio come al solito, non nomino nessuno, chi legge questo post è invitato ad andare avanti. In fondo mi piacciono tutti i vostri blog, soprattutto – si capisce – chi passa più spesso da qui. Insomma, sapete chi siete, niente disparità! Forza!

Annunci

4 thoughts on “Liebster Blog Award

  1. Dalle tue risposte ho scoperto che abbiamo alcune cose in comune, a partire dall’ex-amore per i Blue (non li ho mai visti in concerto, ma all’epoca era il mio sogno), e l’attuale vergogna in merito.
    Anch’io soffro tantissimo di caldo e, mentre tutti sognano l’estate, io vorrei solo prolungare l’inverno per poter indossare felpe fino allo sfinimento.

    1. Ahhhh il bel (questo è discutibile) Duncan mi tirò in testa l’asciugamano sudato e la sua bottiglietta. Avrebbe dovuto essere un grande onore ma mi schifai.
      Col tempo ho cambiato gusti, anche se i Blue li ascolto con piacere a volte giusto perchè mi ricordano tempi andati, come anche le Spice Girls e i Backstreet Boys. Ma quello che preferisco è ben altro.
      Il caldo è asfissiante, poi da me in Sicilia la situazione è peggiore che in tutto il resto d’Italia, credimi!

      1. Oddio io adoravo Duncan :’) Anche a me ogni tanto capita di ascoltare qualche loro vecchia canzone in memoria dei vecchi tempi..
        L’anno scorso sono stata in vacanza in Sicilia d’estate.. paesaggi bellissimi, ma il caldo mi sfiniva… Da me in Svizzera più che essere “meno caldo”, direi invece che è un tipo diverso di caldo.. che per quanto mi riguarda è comunque mortale :S

Tu che pensi? Dimmi la tua :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...