Passioni

Vi presento il nuovo blog

Finalmente, dopo qualche giorno, sono riuscita a creare questo blog nuovo. Vi do il link adesso, ma ancora non c’è scritto niente. Comunque apparirà il primo articolo a breve. Poi, oltre a scrivere cose nuove, ci andrò spostando piano piano tutti i post che prima erano qui nella categoria “Parlando di libri”. Sarà un blog tematico, solo libri e letteratura. Per tutto il resto continuerò a scrivere stupidaggini qui, come sempre.

Il blog si chiama

La biblioteca di Babele

comunque ho messo anche un bannerino nella barra laterale.

Se vi state chiedendo il perchè del nome, ve lo spiegherò lì prossimamente, come vi dirò tante altre cose. Credo di aver messo tutto a posto, quindi che l’avventura inizi, e se vi fa piacere seguitemi! Farà tanto piacere anche a me 🙂

Annunci

17 thoughts on “Vi presento il nuovo blog

      1. Spero di ricordarmelo che sei tu….sai quando segui tante persone….non voglio immaginare se tutti ne aprissero due!

        Non ce la potrei fare…..o seguo uno o seguo l’altro….

        Molti hanno cambiato piattaforma e li ho “persi” per strada…
        Per me è impossibile….

        Quindi non so….vediamo come andrà
        di nuovo in bocca a lupo!

        ciao

        1. Tranquilla, non hai bisogno di tenerli collegati, perchè volutamente in quello non ho messo nessun collegamento a qui. Questo resterà più “inter nos”, quello è più serio.
          Crepi!

  1. Innanzitutto compimenti! E’ un bel progetto e chi più di me ti può capire? Anch’io ho sentito la necessità di creare un blog esclusivamente sulla scuola perché il mio principale era diventato un gran calderone. Capisco anche le tue perplessità circa l’apertura del nuovo blog sulla stessa piattaforma. Io l’ho fatto per praticità, prima di tutto. Sono alquanto imbranata e una volta che ho imparato a gestire bene un blog su WP, ci sarei stata due anni a gestirne un altro su una piattaforma diversa. Quanto al collegamento tra i due blog, non ci vedo niente di male se qui scrivi un po’ di tutto e lì ti occupi solo di libri. Secondo me hai fatto la scelta giusta. Ti auguro un buon proseguimento. 🙂

    1. Grazie, Marisa!
      Sì, in effetti entrare da un unico account e poter gestire più blog è molto comodo. Per questo mi sono decisa a rimanere su wordpress.
      Ci becchiamo qui e lì, allora!

  2. In una biblioteca, anche se puo’ capitare di non trovare gli stessi desideri di lettura, si trovano i libri, che sono fatti di carta e di parole. E questo è importante. (Anche se ultimamente mi sono affacciato agli ebbok per comodità di spazio, i libri restano sempre la priorità assoluta.)

    1. Sì, esatto.
      Anch’io da un po’ di tempo mi sono data agli ebook proprio per motivi di spazio, ma direi che pure il lato economico è da non sottovalutare. Insomma, risparmi moltissimo, soprattutto se non sei sicuro che quel libro ti piaccia. Per esempio, se compri un ebook solo per provarlo senza essere particolarmente ispirato, è meglio aver “buttato” 3 euro che 15.

Tu che pensi? Dimmi la tua :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...