Sproloqui

La costante

Oggi non è successo niente ma mi sono svegliata sorridendo quasi come una scema. Ho fatto un bel sogno, ho sognato lui. Non quello che si potrebbe pensare, ma ho sognato un abbraccio, che è quello che vorrei adesso ma è solo questione di poco tempo. Sono felice davvero, stavolta so di esserlo senza se e senza ma. E senza ombre. Il mio punto fermo è questo, tutto il resto può pure andar male, ma questo non cambia.

Annunci

25 thoughts on “La costante

        1. Macchè, ho un bel panzonello ultimamente! Appena torno nella dimora invernale mi ammazzo di palestra, così posso mangiare il triplo, se voglio ahahahaha

        1. Ahahahahah ma sai che non so se il maritozzo potrebbe piacermi? Se è una semplice brioche con la panna, allora no. Non mi piace la panna da sola, in una torta o con del gelato è diverso.

        2. Lo so che mi inserisco “a folle” e che non centro nulla.. ma il maritozzo è l’unica cosa che non sono riuscita ad assaggiare quando ero a Roma… com’è? 😀

        3. Laura, io non l’ho mai mangiato. Veronica, che non ama la panna, non lo ama nemmeno. Quindi chissà. Il mese prossimo magari riesco ad assaggiarlo e ti faccio sapere ahahaha

        4. A me personalmente non piace… C’è troppa pasta, peraltro non morbida, non è per niente delicato, e poi tutta quella panna nel ripieno.. No, no, non ti sei persa niente secondo me! Spero che invece tu abbia assaggiato la nostra sottilissima e meravigliosa pizza 🙂

Tu che pensi? Dimmi la tua :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...