Sproloqui

Osiamo?

Ho osato l’impossibile, ho fatto una cosa assurda per me e per tutti: ho messo come foto profilo su Facebook una foto insieme al mio ragazzo. Che c’è di così assurdo?, starete pensando, c’è, c’è. Se mi leggete da un po’ di tempo sapete quanto io sia riservata con i miei parenti e in genere con il mondo, ma questa volta non me ne fregava niente, la foto era carina e ce la volevo mettere. Poi mica facciamo chissà che, io ho pure mezza faccia infilata dentro il giubbotto perché faceva freddo. Però ci ho messo le restrizioni, così alcuni (scelti da me) non posso aprirla, ma possono solo vederla piccola. In ogni caso penso che potrebbe essere chiunque, cioè, potrebbe essere una qualsiasi foto con uno qualsiasi dei miei amici, ma qualcuno mi ha detto che si capisce.
Sentivo poco fa mia madre e una sua amica che si facevano la loro telefonata quotidiana, ed evidentemente quella l’ha capito chi è, e glielo ha chiesto. Ma non è un problema, non è una persona di cui mi preoccupo, non era sicuramente per sparlare, anzi era pure contenta.

Lo so che sembro paranoica, ma come sapete m’infastidisce il parlottare di certi parenti, perché poi cosa succede? Che mia zia (sorella di mio padre) se ne va a casa di sua cugina, il figlio (mio cugino) le fa vedere Facebook, le mie foto, e quella poi lo viene a dire a me e a mio padre. E insomma, le voci circolano perché nessuno può evitare di farsi i fatti suoi. Quando zia viene da me e mi dice fammi vedere su Facebook le foto di Federica (mia cugina), io le dico “no, sono sue personali, se vuoi t’iscrivi e glielo chiedi”, perché non possono fare anche gli altri così? Facebook non è un luogo di privacy, e lo sappiamo, infatti non mi lamento di questo, se metti una cosa sai che diventa pubblica o quasi, però è la gente invadente che mi dà fastidio in generale, pure nella vita reale.

Vabbè, vedremo che succede, alla fine la mia è stata un po’ una provocazione.
Intanto vedo se riesco a togliermi dalla testa questa canzone che mi si è attaccata al cervello.

Annunci

14 thoughts on “Osiamo?

  1. Ma perché è stata una provocazione? E’ una cosa che prima non avresti fatto ma non mi pare una provocazione.
    Per capire penso che si capisca che state insieme, in genere se una ragazza mette una foto con un ragazzo è perché sta insieme a lui, almeno secondo quello che ho visto quasi sempre io.
    Comunque non direi che Facebook sia un posto senza privacy, dipende da come si gestisce. Certo quando si è collegati ai parenti le cose si complicano.

    1. È stata una provocazione perché per me è stato come dire “ecco, ora vediamo se lo vai a spifferare in giro, che ho la foto insieme ad un ragazzo!”.
      Comunque no, io ho messo spesso delle foto insieme a degli amici, quindi per me non ha un significato particolare. Però c’è chi con la mente va più in là e arriva ad altre conclusioni.
      Ovviamente se uno vuole mantenere la sua privacy ci riesce, come dici tu dipende da come lo si gestisce. Io preferisco non avere parenti intorno di solito, ma quando ti fanno la richiesta d’amicizia come fai a rifiutargliela? Poi si offendono e bla, bla, bla. Quindi li ho accettati ma ho messo le restrizioni, praticamente non vedono nulla di quello che pubblico tranne che io non decida di renderlo visibile anche a loro.

      1. Ma le foto con gli amici le mettevi come immagine di profilo o come foto negli album?
        Riguardo i parenti, in effetti è brutto negare l’amicizia, però in teoria si può anche dire che si vogliono solo amici senza parenti per mantenere la propria privacy. Comunque come dici tu ci sono le impostazioni sulla privacy ed è possibile gestire la cosa.

  2. Fossi in te prenderei la cosa con molta più leggerezza, anche perché la vostra non è mica una relazione “segreta”. È vero che FB è uno spazio pubblico, ma non vedo cosa ci sia di male a mostrare una parte di sè che non presenta nulla di esecrabile. Le lingue dei parenti, poi, falle muovere e danzare, vivi la tua vita e non dar loro peso.

    1. Sì, infatti inizio pure a fregarmene, non posso mica stare zitta e ferma per paura che qualcuno vada a parlottare.
      Diciamo che è una relazione segreta per i parenti a parte mia madre, ma tutti i miei amici lo sanno. Poi capirai, non è un tossico né un serial killer, quindi proprio non c’è niente di male. Prendo questa cosa come una prova, voglio vedere chi è il primo che mi viene a dire qualcosa, da chi arriva per prima la voce.
      Poi la foto tu la puoi vedere, non c’è mica niente di male.

  3. Ma che ti frega? Questo avrei voluto dirti. E te lo direi se non fosse che io stesso sono altrettanto riservato. I miei genitori conoscono la mia ragazza ormai ma non sanno nulla del blog che ho da dieci anni!

    1. Sai, forse la colpa di tutto questo è mia che ho abituato tutti a questa riservatezza probabilmente eccessiva.
      Però non hai altro da fare quando il mondo vuole farsi i cavoli tuoi e hai un padre che vuole sempre sapere che fanno i tuoi amici, i genitori dei tuoi amici, che pensano, che dicono, di che schieramento politico fanno parte, se hanno tatuaggi, piercing, ecc.. È molto, molto stressante.

  4. Fregatene, se mettere una foto con lui ti fa sentire bene, non dovresti farti nessuna paranoia a riguardo 🙂

    Ps: non faccio partire il video della canzone perché sono uscita a farla uscire dalla mia testolina da poco e non vorrei ricominciare a canticchiarla tutto il tempo.. che poi non posso neanche dire che mi piaccia…

  5. Avevi già scritto un articolo a riguardo e, secondo me, hai tutto il diritto di dire o non dire quel che vuoi.
    Se la foto era carina, fregatene, deve piacere a te.
    Se i parenti vorranno sparlare, si vede che la loro vita è davvero triste…

Tu che pensi? Dimmi la tua :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...