Passioni

Crostata morbida di patate

Come ve la passate? Io sono un po’ nel pallone, poi è un periodo in cui dovrei iniziare a prendere delle decisioni e invece non riesco a fare nulla, va tutto molto per le lunghe. Nel frattempo mi sono iscritta a tumblr, non ho ancora capito molto bene come funziona, però mi sembra carino, quindi se siete iscritti e mi volete seguire il link è questo: http://valeh89.tumblr.com/ Per il resto, non lo so. Ieri sono stata delle ore a cercare di capire che libro iniziare a leggere, ho avuto un vero e proprio blocco, forse è la stanchezza. Ne prendevo uno e pensavo “no, non mi va”, ne prendevo un altro, stessa cosa. Alla fine ne ho trovato uno di Grisham che giaceva lì dal 2006, in attesa di essere cominciato, e ho letto qualche pagina. Sembra scorrere bene, ma le pagine sono enormi e forse non è quello di cui avevo esattamente bisogno in questo momento. Ma vado avanti, almeno leggo qualcosa.

Intanto voglio farvi conoscere un’altra ricetta (stavolta non esattamente light) che ha riscosso un buon successo, è facile e buona, e non è altro che una specie di gateau di patate rivisitato: la crostata morbida di patate, che potete farcire con quello che preferite. La ricetta prevede l’uso di uno stampo “furbo” perché ha la parte centrale rialzata, così quando lo si gira il centro viene più basso ed è più semplice da farcire. Ciò non toglie che possiate farlo con una teglia normale e regolarvi poi con il condimento senza uscire dai bordi. Ma ecco la ricetta.

WP_004142

Ingredienti:

  • 1 kg di patate
  • 1 uovo
  • sale, pepe
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • una noce di burro
  • una sottiletta a pezzetti

Preparazione:

Bollire e sbucciare le patate, poi schiacciarle in un recipiente e unire tutti gli ingredienti (sale e pepe ad occhio). Impastare bene. Ungere lo stampo furbo e metterci sopra del pan grattato, agitando bene per eliminare il superfluo. Mettere il composto nello stampo e cuocere a 180° per una mezz’ora.
Appena si raffredda un po’, girare su una teglia bassa con carta forno e farcire l’incavo con quello che preferite (io ho messo emmental, scamorza affumicata e wurstel). Cuocete il tempo che gli eventuali formaggi si sciolgano e gli altri ingredienti siano cotti.
Prima di mangiare, fare raffreddare un po’, così si taglia meglio, non si spatacchia e non vi ustionate la bocca come ho fatto io per la troppa foga!

WP_004140

Buon appetito!

Annunci

6 thoughts on “Crostata morbida di patate

  1. Wow! Dalla foto sembrava veramente una crostata di pasta frolla! Invece il bordo che vedo è come se fosse un gateau di patate? È perfetto, ti è venuta benissimo! Ti dico che m’intriga molto questa ricettina Vale… 😛

    1. Bella, vero? Ho comprato questo stampo in estate perché volevo farci una crostata morbida dolce, ma poi non ne ho avuto l’occasione e mi sono data al salato.
      Sì, è come il gateau, la differenza è che il gateau ha il ripieno dentro, questa ce l’ha sopra, come una qualsiasi torta.
      Prova, è davvero facile e molto buona, poi puoi metterci sopra quello che vuoi, anche delle verdure, o prosciutto, salame, insomma ti puoi sbizzarrire.
      Io dovevo distribuire meglio il formaggio, c’è qualche angolino con qualche buchetto, ma è stata spazzolata in due secondi.

Tu che pensi? Dimmi la tua :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...