Riflessioni semiserie

Secondo tempo

Le cose dentro di noi le sappiamo sempre, ma è difficile ammetterle. La data di scadenza si vedeva da un po’, forse c’era sempre stata, chissà, ma abbiamo chiuso un capitolo. In malo modo in realtà, perché mi è stato fatto del male che nemmeno meritavo, qualcuno avrà anche riso alle mie spalle, non lo so e non m’interessa più. Ho dato di matto, sono crollata, ho preso il muro a testate, ma un attimo prima di spaccarmi il cranio mi sono detta: “Perché?”. No, racimoli tutta la forza che hai dentro e ti svegli rigenerata il giorno dopo. È successo più velocemente di quanto credessi, quindi evidentemente non ero così indebolita e ne sono felice.
Adesso sono molto più serena, mi sto divertendo e voglio recuperare tutta la leggerezza che non ho mai avuto, la spensieratezza e la voglia di aprirmi e stare con gli altri. Magari qualche stupidaggine le farò pure, ma chissene. Adesso ritorno, eh. Per adesso penso solo a me perché ho appena imparato a volermi bene e voglio continuare a farlo.

Annunci

10 thoughts on “Secondo tempo

  1. Valentì….. non lascio emoticon perché mi sembrerebbe di ritornare ai tempi antichi con i geroglifici sui muri, ma ti lascio un forte abbraccio insieme all’augurio di fare tutto ciò che ti piace libera e in serenità 🙂

Tu che pensi? Dimmi la tua :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...